facebook Info e Contatti Elenco Piante Eventi e Fiere Piante da ufficio

Frassino - Fraxinus

Foto Faggio

Il Frassino, nome scentifico Fraxinus, fa parte della famiglia Oleaceae ed Ŕ originario dell'Europa e America settentrionale.
Si tratta di un albero a foglie caduche, spesso dioica quindi necessita di una pianta femminile e una maschile per l'impollinazione dei fiori e la formazione dei semi. Ha portamento spesso cespuglioso e le foglie sono abbastanza simili alla Acacia, imparipennate opposte con un numero dispari di foglioline ovalizzate.
Piuttosto facile da coltivare, spesso si autosemina grazie ai semi composti da una membrana piatta e leggera, chiamata anche ala. Questa gli permette di ondeggiare nell'aria ed allontanarsi grazie al vento, arrivando anche molto lontano e propagarsi con maggior facilitÓ.
Il Frassino Ŕ considerato anche una pianta officinale con proprietÓ lassative, diuretiche e antinfiammatorie. Conosciuto soprattutto per la sua linfa, la manna, un tempo veniva anche chiamato albero della manna o anche frassino della manna, una linfa con proprietÓ lassative naturali, oltre a ridurre la rugositÓ della pelle. Del Frassino si usano tutte le parti sia in erboristeria, utilizzando le foglie, radici, fiori e semi, sia il legno, non molto pregiato ma molto duro e al tempo stesso facilmente lavorabile.

Coltivazione, terreno e piantagione

Il Frassino si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno purchŔ ben drenato. Per crescere bene necessita di posizioni soleggiate o al massimo semiombreggiate, divenendo una pianta autonoma dopo pochi anni dalla piantagione. Non necessita infatti di particolari attenzioni in termini di annaffiature e concimazioni.
La potatura del frassino avviene per mantenimento forma e per la rimozione dei rami secchi durante la fine dell'inverno.
Il Frassino si propaga facilmente sia per seme che per talea. Tramite seme Ŕ necessaria la presenza di una pianta femmina e una maschio per la corretta impollinazione.

Fiori e foglie

Foto Frassino
Foto by: pixabay

Il Frassino fiorisce in primavera fra Aprile e Maggio con fiori color bianco panna riuniti in numerosissimi gruppi molto vistosi, da cui nascono successivamente i semi con membrana appiattita e allungata, utile per farsi trasportare dal vento.
Le foglie del frassino sono simili alla pianta Acacia, imparipennate in numero dispari, con foglioline ovalizzate lunghe leggermente appuntite.

Tabella informativa

Frassino - Fraxinus
Temperatura Resistente al freddo
Esposizione Soleggiata
Terreno Si adatta bene a qualsiasi terreno purchŔ ben drenato
Annaffiatura Dopo i primi anni diventa autonomo
Concimazione Facoltativa con concimi organici
Potatura Di mantenimento
Malattie Malattie fungine
Portamento Albero che pu˛ superare i 30m di altezza
Fogliame Foglia caduca, simili alla Acacia
Fioritura Aprile/Maggio color bianco/panna con stami scuri
Note particolari Alcune varietÓ possono soffrire i caldi eccessivi. Usato in erboristeria con proprietÓ analgesiche e diuretiche
Consigli utili:

Azalea
Azalea
Scopri di pi¨

Lo trovi su
eBay

logo del sito
Il giardinaggio per tutti