facebook Info e Contatti Elenco Piante Eventi e Fiere Piante da ufficio

Orto verticale da balcone e terrazzo
Consociazione orto

Fagioli, fagiolini, tegoline - Phaseolus vulgaris

Foto Fagioli
Foto by: giardinaggio.org

Tabella di coltivazione

Fagioli, fagiolini, tegoline - Phaseolus vulgaris
Temperatura Pianta annuale. Non resistente al freddo
Esposizione Soleggiata
Terreno Vangato profondo, concimato e molto ben drenato
Piantagione Fine inverno/primavera. ProfonditÓ del seme 1/2cm, distanza 10/15cm per le varietÓ nane, 40/50cm per le varietÓ a maggior sviluppo o rampicanti
Annaffiatura Regolare e frequente senza eccessi idrici
Concimazione Al momento della vangatura con stallatico maturo o pellettato. Non ha bisogno di azoto
Potatura Non si pota
Portamento Alcune varietÓ arrivano a 40/50cm di altezza, altre si sviluppano arrampicandosi su tutori o rete.
Malattie Malattie fungine, afidi, cocciniglia
Raccolta I fagioli si raccolgono quando il baccello contenete i semi a fine primavera/estate, ovvero i fagioli, ha cambiato colore e inizia a seccare. I fagiolini e tegoline invece sono varietÓ che si raccolgono ancora crudi e si consuma per intero sia i semi sia il baccello
Note particolari Fa parte della famiglia delle fabacee, Ŕ una pianta azoto fissatrice ed Ŕ ideale per arricchire il terreno. Ne esistono numerose varietÓ, sia a sviluppo pi¨ o meno consistente sia a frutti di vario colore, dal rosso rosato al giallo o bianco
Consigli utili:

Azalea
Azalea
Scopri di pi¨

Lo trovi su
eBay

logo del sito
Il giardinaggio per tutti